Informativa sulle imposte energia elettrica

Le imposte sulla fornitura di energia elettrica sono:
a) Imposta erariale di consumo (accisa)
b) Imposta sul valore aggiunto (IVA)

a1) Accisa – Usi Domestici 

– Forniture per abitazione di residenza anagrafica (“prima casa”):
– Forniture fino a 3 kW (consumi fino a 150 kWh/mese e consumi oltre 150 kWh/mese)
– Forniture con potenza impegnata oltre 3 kW
– Forniture per non residenti (“seconde case”)

TIPO DI FORNITURA Accisa €/kWh
Consumi fino a 150 kWh/mese (1)
Consumi oltre 150 kWh/mese (1) 0,022700
Forniture di residenza anagrafica (“prima casa”) con potenza impegnata oltre 3 kW 0,022700
Forniture per non residenti (“seconde case”) 0,022700

(1) In caso di forniture con potenza impegnata fino a 1,5 kW: se si consuma fino a 150 kWh/mese, le imposte non vengono applicate. Se invece si consuma di più, i kWh esenti da imposte vengono gradualmente ridotti.
(1) In caso di forniture con potenza impegnata oltre 1,5 kW e fino a 3 kW: se si consuma fino a 220 kW/mese, le imposte non vengono applicate ai primi 150 kWh. Se si consuma di più, i kWh esenti da imposte vengono gradualmente ridotti.
 
a2) Accisa – Illuminazione Pubblica 

TIPO DI FORNITURA Accisa €/kWh
1) consumi fino a 200.000 kWh/mese 0,012500
2) consumi eccedenti 200.000 kWh/mese 0,007500


a3) Accisa – Usi diversi dalle abitazioni e dall’ illuminazione pubblica 

TIPO DI FORNITURA Accisa €/kWh
1) consumi fino a 200.000 kWh/mese 0,012500
2) consumi eccedenti 200.000 kWh/mese 0,007500


Accisa – Casi di esenzione

Il testo Unico Accise (n. 504, art.17 e 52 del 26/10/95 e successive modifiche e integrazioni) prevede casi di esenzione dell’ accisa per alcune tipologie di processi industriali
b) IVA 

Categorie %
USI DOMESTICI e assimilati – Servizi condominiali (edifici residenziali) 10
ILLUMINAZIONE PUBBLICA 22
USI DIVERSI DALLE ABITAZIONI E DALL’ ILLUMINAZIONE PUBBLICA: per uso di imprese estrattive, agricole e manifatturiere comprese le poligrafie, editoriali e simili, funzionamento degli impianti irrigui e di sollevamento e scolo delle acque da parte di Consorzi di bonifica e Consorzi di irrigazione (3) 10
USI DIVERSI DALLE ABITAZIONI E DALL’ ILLUMINAZIONE PUBBLICA: altre attività 22

(3) Decreto sull’ IVA ( D.P.R. n. 633/1972 e successive modifiche ed integrazioni
Tabella A n.103 e Decreto Legge n.138 del 13 Agosto 2011)

IMPOSTE: 

L’ Accisa è destinata allo Stato ed applicata ai prelievi di energia attiva.
L’ Imposta sul valore aggiunto (IVA) è applicata al totale corrispettivo per la fornitura (corrispettivo di potenza, corrispettivo punto di prelievo, corrispettivo di energia, comprese l’ accisa).

New Energy Green

L'energia giusta per la tua casa!
Scopri NEW ENERGY e le offerte FLAT e FLEX per un consumo conveniente e che rispetta la natura. 

New Gas

Il calore per la tua vita!
Scopri le nostre offerte NEW GAS FLAT e FLEX per la tua casa e dai calore alle tue idee.